AutoElettrica101 utilizza cookies tecnici, cookies di terze parti e cookie di profilazione di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze, per fini statistici e per il corretto funzionamento del sito.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo
Stai acquistando una Tesla?
Utilizza il referral di AutoElettrica101 per avere 1500km di ricariche gratuite! 🔋

(i) Per navigare su AutoElettrica101, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)







Login LoginIscriviti a AutoElettrica101!


NIO arriva in Europa, a cominciare dalla Norvegia




Pubblicato da Juza (Redazione AutoElettrica101) il 07 Maggio 2021




NIO è uno dei brand cinesi che hanno avuto più successo nel proprio paese d'origine: oggi ha annunciato l'espansione in Europa, a partire dalla Norvegia, uno dei mercati più favorevoli per le auto elettriche. Le prime consegne inizieranno nella seconda metà dell'anno e NIO installerà sia stazioni di ricarica che stazioni di scambio batteria (è uno dei pochi produttori a utilizzare questo sistema). Il primo modello ad arrivare sul mercato sarà il NIO ES8, un SUV di grandi dimensioni con batteria da 100kWh, fino a 580 chilometri NEDC di autonomia e configurazione da 6 o 7 posti.

Il sistema battery swap permette di avere una ricarica completa in soli tre minuti; in alternativa è possibile fare una tradizionale ricarica "via cavo" in circa 30 minuti.











COMMENTI E RISPOSTE

avatarjunior
inviato il 07 Maggio 2021 ore 13:18





Una delle rare macchine che può caricare efettivamente ad un prezzo decente....

avatarjunior
inviato il 07 Maggio 2021 ore 21:13

Non è per nulla male, chissà quanto costerà… in tutti i casi mi sa che gli europei dovranno aumentare i dazi sulle auto perché i cinesi rischiano di non solo portare un prodotto meno costoso sul mercato, ma anche tecnologicamente superiore

avatarjunior
inviato il 08 Maggio 2021 ore 8:11

Non hanno i nostri costi.. molto dipenderà dai responsabili prodotto.. e dalla risposta del mercato.. FCA e mio hanno avuto due idee interessanti.. NIO ha le batterie sostituibili.. di suo trovo interessante invece l'idea di montare batterie di dimensioni diverse. Come era nel prototipo Fiat che non è entrato in produzione. Tu compri una macchina con pacco da 20 kwh e se devi andare in vacanza noleggi un pacco da 100 o 200 kwh...





Per uso normale hai l'auto con 20Kwh, leggera... NEl week end noleggi un pacco di batterie aggiuntive...

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti ad AutoElettrica101, è semplice e gratuito!

Iscrivendoti potrai sfruttare tutte le funzionalità del sito.







 ^

AutoElettrica101 contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per Smartphone - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997 - PEC juzaphoto@pec.it

www.AutoElettrica101.it © Juza - juza.ea@gmail.com