AutoElettrica101 utilizza cookies tecnici, cookies di terze parti e cookie di profilazione di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze, per fini statistici e per il corretto funzionamento del sito.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo
Amazon.it - Alimentari
🍝 Spesa da casa con Amazon alimentari e cucina :-) ☕







Login LoginIscriviti a AutoElettrica101!


Pininfarina Battista Anniversario, la più estrema




Pubblicato da Juza (Redazione AutoElettrica101) il 05 Marzo 2020




Pininfarina ha annunciato una versione super esclusiva della sua hypercar elettrica: la Pininfarina Battista Anniversario ha lo stesso powertrain della versione "standard", ma un look ancora più sportivo. Costerà due milioni e mezzo di euro e verrà prodotta in soli cinque esemplari, con le prime consegne previste a fine 2020. L'accelerazione 0-100 richiede solo 2 secondi e la velocità massima supera i 350km/h.

Dettagli : automobili-pininfarina.com/media-zone/world-premiere-battista-annivers













COMMENTI E RISPOSTE

avatarjunior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 8:32

Belllllissimaaaa, ma è questa che ha il pianale e altre cose in comune con la Rimac C Two?
Tra l'altro la Rimac (e quindi immagino anche questa) dovrebbe avere un pacco batteria smontabile e sostituibile dal fondo della macchina.

avataradmin
inviato il 05 Marzo 2020 ore 9:14

Confermo che ha lo stesso powertrain della Rimac C_Two!

Non avevo mai sentito parlare del pacco batteria smontabile, dove lo hai letto?

avatarjunior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 11:26

In questo video l'ing.Massai parla anche della Pininfarina/Rimac, al min 15:44 fa vedere il pacco batteria smontato.
Ovviamente non è una cosa fai da te però potrebbe essere un'idea applicabile anche alle altre macchine rendendole più longeve (se già non è previsto).
Quello che mi preoccupa di più delle nuove vetture elettriche è la fine che faranno quando usciranno nuove tecnologie per le batterie. Mentre per i motori non credo ci saranno miglioramenti sconvolgenti, per le batterie immagino proprio di sì e quindi potrebbe essere molto comoda una sostituzione "veloce" senza smontare mezza meccanica (vedo che per bilanciare meglio il veicolo spesso sono disposte sulla base del telaio per tutto il fondo)


avatarjunior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 11:28

Ovvio la tipologia e la struttura di quel telaio facilita la cosa

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti ad AutoElettrica101, è semplice e gratuito!

Iscrivendoti potrai sfruttare tutte le funzionalità del sito.







 ^

AutoElettrica101 contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per Smartphone - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997 - PEC juzaphoto@pec.it

www.AutoElettrica101.it © Juza - juza.ea@gmail.com