AutoElettrica101 utilizza cookies tecnici, cookies di terze parti e cookie di profilazione di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze, per fini statistici e per il corretto funzionamento del sito.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo
Pneumatici estivi e invernali su Amazon.it
Tutte le marche, tutti i modelli e tutte le misure!







Login LoginIscriviti a AutoElettrica101!


Le prime 100 Volkswagen ID.3 consegnate in Norvegia!




Pubblicato da Juza (Redazione AutoElettrica101) il 03 Settembre 2020




Volkswagen ha consegnato le prime 100 Volkswagen ID.3 in Norvegia, uno dei più grandi mercati per l'elettrico in Europa: anche se parliamo di poche vetture, è un passo storico per VW che finalmente inizia a consegnare la nuova elettrica "di massa". Le consegne di questi giorni sono solo la punta dell'iceberg: 700 ID.3 sono già sbarcate nel regno nordico e verranno consegnate a breve, e in tutta Europa si attende la consegna di oltre 30000 ID.3, una vera invasione di elettriche! Attualmente tutte le ID.3 consegnate sono la versione "1st" con batteria da 58kWh e 420km di autonomia WLTP, ma da fine anno inizieranno anche le consegne della versione da 77kWh/550 chilometri WLTP.

In Italia non ci sono statistiche "in tempo reale" come in Norvegia, quindi sapremo i numeri di immatricolazioni ID.3 a fine mese, ma ci si può aspettare anche da noi un buon numero di consegne.









COMMENTI E RISPOSTE

avatarjunior
inviato il 03 Settembre 2020 ore 16:21

il primo grande investimento del costruttore tedesco sulla produzione di una vettura media a trazione elettrica, è un cambiamento epocale nel mondo automotive, oltretutto con un prezzo interessante che parte da 36'000 euro per una vettura con un pacco batterie da 55 kWh. Tesla fino a oggi ha recitato la parte dell'innovatore in una fase di mercato prematura, essendo per lungo tempo l'unico produttore a proporre veicoli con pacco batterie da oltre 50 kWh, con una clientela di nicchia, entusiasta e disposta a chiudere non uno ma due occhi su difetti grossolani; con la discesa in campo dei big dell'automotive inizia la vera concorrenza anche nell'ambito del full electric

avataradmin
inviato il 03 Settembre 2020 ore 23:46

Concordo sul discorso concorrenza, è sicuramente un bene :-)

Da possessore di Tesla però posso dire che il "chiudere un occhio" sui difetti è perchè i pregi sono davvero notevoli... come autonomia, efficienza, prestazioni e rete di ricarica le Tesla sono il meglio che attualmente si possa prendere. Ovviamente questo non toglie che ci siano comunque tante cose migliorabili (in primis l'autopilota o meglio l'assistente alla guida, che a volte è un disastro).

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti ad AutoElettrica101, è semplice e gratuito!

Iscrivendoti potrai sfruttare tutte le funzionalità del sito.







 ^

AutoElettrica101 contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per Smartphone - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997 - PEC juzaphoto@pec.it

www.AutoElettrica101.it © Juza - juza.ea@gmail.com