AutoElettrica101 utilizza cookies tecnici, cookies di terze parti e cookie di profilazione di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze, per fini statistici e per il corretto funzionamento del sito.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo
Stai acquistando una Tesla?
Utilizza il referral di AutoElettrica101 per avere 1500km di ricariche gratuite! 🔋

(i) Per navigare su AutoElettrica101, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)







Login LoginIscriviti a AutoElettrica101!


Rivian, test nella Death Valley con traino 5 tonnellate




Pubblicato da Juza (Redazione AutoElettrica101) il 21 Settembre 2020




Rivian ha pubblicato il video dei nuovi test in climi caldi: il pickup Rivian R1T è stato provato nella Death Valley, con temperature ben oltre i 40 gradi e il powertrain sotto sforzo continuo, trainando 5 tonnellate! Di seguito potete vedere il video, mentre sul sito Rivian troverete un lungo racconto di questa avventura nei territori più aridi e desertici degli Stati Uniti. Il Rivian R1T è pickup elettrico con 640 chilometri di autonomia e quattro motori per un'accelerazione da supersportiva; le prime consegne saranno nella primavera del 2021.

Video :



Approfondimento : stories.rivian.com/hot-weather-towing





COMMENTI E RISPOSTE

avatarjunior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 14:48

Al di là dei numeri potenza-traino o accelerazione, sarei curioso di sapere le conseguenze sulle gomme, se saranno costretti anche i loro produttori (Pirelli, Dunlop &Co) a stravolgere la costruzione o se le attuali si adattano facilmente a questi incrementi di coppia.

Ho sempre pensato che lo 0-100 in 2.9s fosse un limite quasi insuperabile, per le stradali, dovuto al pattinamento delle ruote, invece adesso con le varie Tesla, Rimac, Pininfarina&Co (anch'esse stradali ) sento parlare abbastanza facilmente di 1.9s nello 0-100. Mi chiedevo se fosse un dato solo stimato oppure si poteva in qualche modo raggiungere con delle gomme stradali.

avataradmin
inviato il 21 Settembre 2020 ore 16:37

In linea di massima con le elettriche c'è una trazione migliore, perchè è possibile dosare la potenza in modo precisissimo - quindi anche con tanta coppia e cavalli le gomme (in genere) non slittano, si consumano di meno e permettono di avere maggiore accelerazione.

Per dare l'idea, proprio grazie a questo controllo eccezionale la Tesla Model S riesce a fare gli 0-100 in 2.5s con delle "sottili" gomme 245mm; la prima auto a raggiungere queste prestazioni, la Bugatti Veyron, richiedeva delle enormi 365mm (le gomme più larghe mai montate su un'auto stradale).

Se guardi i video della Model S vedrai che accelera sempre senza "sgommare", proprio grazie alla capacità di dosare la potenza ed evitare ogni minimo slittamento, ottenendo la massima accelerazione.

Penso quindi che su un'elettrica anche gli 0-100 in 1.9s siano possibili, probabilmente con gomme oltre i 300mm di larghezza.

avatarjunior
inviato il 21 Settembre 2020 ore 17:30

Non conoscevo quel video. Beh se già con delle 245mm riesce a fare quelle prestazioni allora non ho dubbi sui risultati ottenibili con quelli in uso sulle supercar attuali (sui 335mm)
In effetti la modulabilità della coppia che si può ottenere su un motore elettrico è infinitamente maggiore del risultato dei controlli di trazione, però non pensavo che si traducesse in vantaggi del genere.
Ottimo, grazie.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti ad AutoElettrica101, è semplice e gratuito!

Iscrivendoti potrai sfruttare tutte le funzionalità del sito.







 ^

AutoElettrica101 contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per Smartphone - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997 - PEC juzaphoto@pec.it

www.AutoElettrica101.it © Juza - juza.ea@gmail.com