AutoElettrica101 utilizza cookies tecnici, cookies di terze parti e cookie di profilazione di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze, per fini statistici e per il corretto funzionamento del sito.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo
Amazon Black Friday 2020
📷 Black Friday dal 20 al 30 Novembre, migliaia di prodotti in offerta! 🔋







Login LoginIscriviti a AutoElettrica101!


Gigafactory Berlin produrrà Model Y con batterie 4680




Pubblicato da Juza (Redazione AutoElettrica101) il 07 Ottobre 2020




Elon Musk ha annunciato che la Gigafactory di Berlino produrrà Model Y con batterie 4680, pacco batterie strutturale e single piece casting: in altre parole, le Model Y prodotte in Europa saranno completamente diverse (come tecnologia) rispetto alle prime prodotte in USA, pur avendo lo stesso aspetto esterno. Attualmente le caratteristiche pubblicate sul sito Tesla Italia per la Model Y sono quelle del modello USA, ma grazie alle nuove batterie 4680 ci si può aspettare una vettura più leggera ed efficiente, e forse anche una versione con maggiore autonomia (con le 4680, potenzialmente Tesla potrebbe arrivare attorno ai 110kWh di batteria su Model Y).

La produzione della nuova Model Y in Germania è prevista per metà 2021, e se tutto andrà bene sarà la prima fabbrica Tesla a produrre in massa batterie 4680, ancora prima delle Gigafactory americane e la Model S Plaid.





COMMENTI E RISPOSTE

avatarjunior
inviato il 07 Ottobre 2020 ore 20:01

Ottimo, calcolando poi che la fabbrica di Berlino usufruirà di energia prodotta senza dubbio in modo più ecologico di quella che utilizzano le fabbriche Tesla in Cina.

avatarjunior
inviato il 07 Ottobre 2020 ore 20:26

Ne dubito, la Cina è il più grande produttore di energia da fonti rinnovabili del mondo, mi pare che abbia il doppio della produzione del secondo che sono gli USA.

avatarjunior
inviato il 08 Ottobre 2020 ore 11:20

Però produce tantissimo anche dal carbone, sentivo dire che forse l'Unione Europea vorrebbe tassare l'inquinamento della auto tenendo conto anche del processo produttivo e per questo quelle prodotte in Cina sarebbero penalizzate e si auspicava uno spostamento della produzione in Europa.
Ma può essere benissimo che mi sbagli o che magari fossero informazioni di qualche tempo fa quando magari la produzione da rinnovabili non fosse ben sfruttata in Cina.
Per il resto, sì, verissimo che la Cina è leader nella produzione di energia da fonti rinnovabili

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti ad AutoElettrica101, è semplice e gratuito!

Iscrivendoti potrai sfruttare tutte le funzionalità del sito.







 ^

AutoElettrica101 contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per Smartphone - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997 - PEC juzaphoto@pec.it

www.AutoElettrica101.it © Juza - juza.ea@gmail.com