AutoElettrica101 utilizza cookies tecnici, cookies di terze parti e cookie di profilazione di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze, per fini statistici e per il corretto funzionamento del sito.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo






Login LoginIscriviti a AutoElettrica101!


Dubbi amletici preliminari all'acquisto di un'auto elettrica




avatarjunior
inviato il 08 Ottobre 2019 ore 11:42

Accolgo il suggerimento di Juza e riporto qui un po' di domande in ordine sparso… Nel presentarmi (e in effetti mi sono un po' allargato…), dicevo che ho appuntamento con Tesla la prossima settimana (salvo sorprese, dovrei firmare l'ordine di acquisto) e ho stilato una serie di domande che intendo rivolgere a chi mi accoglierà a Peschiera Borromeo, tuttavia molte risposte le ho giò trovate qui dentro.

È da circa un mese e mezzo, infatti, che sto cercando notizie, ma devo ammettere che occorre una certa determinazione per raggiungere l'obiettivo di passare a un'elettrica, perché è difficile ricevere informazioni precise e puntuali. Su tutti, valga l'esempio del fornitore di elettricità, nel mio caso Enel Energia: ho fatto richiesta tramite il sito; mi hanno risposto dopo 15 giorni; ho ricevuto la visita di un commerciale di Enel X (la divisione di Enel che si occupa della mobilità elettrica) che si è presentato con l'unica intenzione di vendermi una Juice Box a 1500 euro («Ma c'è una promozione di cui le faremo sapere…»); poi mi ha contattato un tecnico per la parte tariffaria e per l'aumento di potenza (siamo arrivati a concordare 10 KW con wallbox da 7,4 KW, lasciando quindi 2,6 KW alle utenze domestiche)… dopo tutto questo, ed è trascorso più di un mese, ancora non ho ricevuto l'offerta scritta e non so se mi proporranno una tariffa bioraria (la M3 consente di programmare l'orario della ricarica?) o altre soluzioni! Per non parlare dell'installazione della wallbox, in merito alla quale non ho ancora ricevuto il preventivo scritto. Ad ogni buon conto, credo che, tariffa a parte – e se avete suggerimenti saranno più che graditi – , mi orienterò sul connettore Tesla e lo farò installare al mio elettricista di fiducia sulla base del dettagliato manuale di istruzioni, spendendo il 30% in meno rispetto a quanto chiede Enel X.

[Giusto per aggiungere delirio al delirio, nel tempo trascorso tra il primo post e questo ho ricevuto l'ennesima telefonata, questa volta da un tecnico di Enel Distribuzione, che ha ribaltato di nuovo quanto detto da chi l'ha preceduto finora, tuttavia, dopo che ho fatto presente quali erano gli accordi precedenti, ha chiuso dicendo «Ora sento io quelli di Enel X perché non ne posso più e le faccio risapere!» Quando? Come? Non è dato… saperlo.]

Altro tema che tratterò con Tesla: l'ecobonus. Visto che la M3 Performance al netto dell'Iva costa poco più di 50mila euro, si troverà una soluzione (tradotto: sconto in mancanza di permuta, come fanno tutti i concessionari “tradizionali”) per avere il beneficio? Lo scoprirò tra pochi giorni…

Infine, ma non meno importante, il problema delle gomme invernali, perché il set fornito da Tesla costa ben 4mila euro, mentre l'acquisto delle sole gomme si aggira sui 1600 euro (la sostituzione delle ruote complete o delle scarpe due volte l'anno non sposta di molto la spesa, siamo sull'ordine dei 180 euro, equilibratura compresa).

Per chiudere (forse la notizia è contenuta in qualche articolo, ma non l'ho trovata): si sa quando verranno adottate di serie le nuove batterie più longeve e performanti, annunciate da Tesla poco tempo fa?

Grazie!

avataradmin
inviato il 08 Ottobre 2019 ore 12:36

la M3 consente di programmare l'orario della ricarica?


sì, anche se al momento solo l'inizio, ma non la fine: io ad esempio l'ho impostata per iniziare a caricarsi dalle 23, ma poi va avanti finchè la batteria è piena o arriva alla percentuale impostata.

non è ancora possibile impostare un orario di fine ricarica (es. "dalle 23 alle 7"), ma questa funzionalità dovrebbe arrivare con i prossimi aggiornamenti.

per wallbox ci sono tante proposte, giusto oggi ne è uscita una anche di ENI: www.autoelettrica101.it/topic2.php?t=80

altrimenti c'è il wallbox Tesla che è ottimo, o ancora puoi usare il Tesla UMC2 in dotazione con l'auto e caricare da una presa schuko, se i cavi sono abbastanza spessi (io faccio così e l'unica spesa che ho avuto sono stati i 220 euro per portare il contatore a 6kW).

visto che la M3 Performance al netto dell'Iva costa poco più di 50mila euro, si troverà una soluzione


al 99% direi di no, Tesla non fa mai sconti (sono già tiratissimi con i prezzi) e anche sul loro sito è scritto che la M3 Performance è esclusa dagli incentivi... anch'io ho questo modello e purtroppo ho dovuto rinunciare all'ecobonus.

si sa quando verranno adottate di serie le nuove batterie più longeve e performanti, annunciate da Tesla poco tempo fa?


sono solo rumors, Tesla non ha mai fatto annunci in merito ;-) L'unica nuova batteria annunciata ufficialmente è quella enorme da 200kWh, ma arriverà nel 2021 e solo su Roadster (e probabilmente Model S e X in versione top di gamma), ma parliamo di modelli con prezzo tra i 150 e i 250 mila euro.

Poi magari domani esce una nuova batteria per la M3 ;-) ma sinceramente ne dubito molto, al momento le Tesla da "svecchiare" sono la S e la X.

Infine per le gomme stavo giusto preparando un articolo in questi giorni, tra un paio d'ore lo pubblico!

avataradmin
inviato il 08 Ottobre 2019 ore 13:24

ecco l'articolo sulle gomme! :-)

www.autoelettrica101.it/info.php?p=gomme_estive_invernali_tesla_model3




avataradmin
inviato il 08 Ottobre 2019 ore 14:19

Dopo l'appuntamento di lunedì, ti farò sapere se la mia "idea" riguardo all'ecobonus è sensata


hmm, non contarci troppo ;-) ho letto di parecchia gente che ha provato in tutti i modi (es. chiedere di pagare separatamente una parte o gli optional), ma in genere la risposta di Tesla è no...

Tieni conto che loro non sono un concessionario, ma dipendono direttamente da Tesla e devono aderire rigidamente alle direttive che arrivano da Musk.

L'unica cosa che puoi pagare in un secondo tempo è l'autopilota "Full Self Driving" (che in ogni caso per ora ti sconsiglio).

In merito a Enel e dintorni, invece,


Io sono passato da Enel a Engie perchè la prima era troppo cara... Engie ha buoni prezzi: casa.engie.it/gas-luce/energia-3-0-light

10kW in monofase la vedo dura, che io sappia oltre i 6kW è quasi sempre necessario passare in trifase.

avatarjunior
inviato il 08 Ottobre 2019 ore 14:22

10kW in monofase la vedo dura, che io sappia oltre i 6kW è quasi sempre necessario passare in trifase.


Appena arriva il verdetto, vi aggiorno!

Per il resto... a lunedì manca poco! ;-)

avataradmin
inviato il 08 Ottobre 2019 ore 14:55

a proposito, se non hai già un referral chiedi a Tesla di aggiungere il mio :-)

referral: emanuele26624

col referral sia io che te guadagniamo 1500-2000km di ricariche, non è molto ma fa sempre piacere avere qualche "rifornimento" gratuito Sorriso

(dettagli: www.autoelettrica101.it/info.php?p=programma_referral_tesla )

per il resto, sono sicuro che sarai soddisfatto dalla macchina! Io vengo da un rombante V8, grande motore, ma non tornerei mai indietro... la Tesla è veramente un altro livello in termini di prestazioni e tecnologia, per non parlare dei costi di mantenimento pressochè inesistenti.

avatarjunior
inviato il 08 Ottobre 2019 ore 16:03

col referral sia io che te guadagniamo 1500-2000km di ricariche, non è molto ma fa sempre piacere avere qualche "rifornimento" gratuito Sorriso


Certo lo farò di sicuro, anche se avevo letto (ma ora non ricordo dove) che il programma referral era stato sospeso.

Anch'io ho sempre avuto una dipendenza viscerale per il rombo di un V8 e per i vapori allucinogeni della benzina (pensa che ho pure scritto un libro sulla Ferrari!), e l'idea di passare a una Tesla è in gestazione da molto tempo, ma alla fine ho deciso. La dipendenza dal "rombo" continuerò a soddisfarla con il mio bicilindrico 1200, altro amore, anche se a due ruote... :-P

avataradmin
inviato il 08 Ottobre 2019 ore 16:48

il programma referral è sempre attivo, ma è andato via via riducendosi: in passato il referral dava ricariche illimitate, poi è diventato un anno di ricariche, poi 6 mesi, e ora 1500km (calcolati su Model S, ho sentito che su Model 3 è leggermente di più).

ancora un pò e il premio sarà una pacca sulle spalle ;-D

comunque per ora c'è, basta che dai il referral all'addetto tesla o lo invii per mail a buildmy3emea@tesla.com assieme al numero d'ordine.

Anch'io ho sempre avuto una dipendenza viscerale per il rombo di un V8 e per i vapori allucinogeni della benzina (pensa che ho pure scritto un libro sulla Ferrari!), e l'idea di passare a una Tesla è in gestazione da molto tempo,


idem :-) io sulla S5 avevo addirittura montato scarichi a valvole Capristo per accentuare il sound del V8, aveva un rombo da paura!

però erano da paura anche i continui guasti meccanici, le fatture Audi ogni volta che passavo in officina, bollo, superbollo, tagliandi e benzinai!

Con la Model 3 Performance in sette mesi ho percorso 35000km (sono stato uno dei primi ad averla in Italia e penso di avere il chilometraggio più alto tra le M3 nel nostro paese!), e fino ad ora l'unica spesa sono stati i 900 euro di assicurazione "full inclusive", con furto, incendio, eventi, atti vandalici, mini casko.

Nessun tagliando, freni come nuovi, zero bollo, nessun guasto (e in ogni caso ci sono i 4/8 anni di garanzia) e sto ancora usando le gomme originali, il tutto con molti più cavalli della S5!

avataradmin
inviato il 10 Ottobre 2019 ore 22:09

ho spostato i post riguardo i gestori elettricità in questa discussione:

Gestori e tariffe elettricità (per auto elettrica)


qui invece direi che possiamo proseguire con le altre domande sulla Model 3 Sorriso

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti ad AutoElettrica101, è semplice e gratuito!

Iscrivendoti potrai sfruttare tutte le funzionalità del sito.





AutoElettrica101



 ^

Versione per Smartphone - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997 - PEC juzaphoto@pec.it

www.AutoElettrica101.it © Juza - juza.ea@gmail.com