(i) Per navigare su AutoElettrica101, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)







Login LoginIscriviti a AutoElettrica101!


Le auto elettriche hanno il cambio?


  1. AutoElettrica101
  2. »
  3. Articoli
  4. »
  5. Le auto elettriche hanno il cambio?
Pubblicato da Juza (Redazione AutoElettrica101) il 21 Settembre 2019


Esistono le marce e il cambio sulle auto elettriche? Vediamo le differenze rispetto alle auto a motore termico!

Cambio automatico e manuale

Il tradizionale cambio manuale, con leva e pedale della frizione, non esiste sulle auto elettriche. Tuttavia, qualsiasi auto deve pur dare la possibilità di scegliere tra marcia avanti, retromarcia e parcheggio: per questo motivo, anche le auto elettriche hanno un qualche tipo di selettore per avanti/retro/park.

Per il guidatore, l'impressione è simile a quella di un'auto con cambio automatico: le auto elettriche hanno solo due pedali (freno e acceleratore), e il pomello del cambio solitamente è sostituito da due pulsanti per selezionare la direzione, un pulsante "park" per parcheggiare (che sostituisce anche il freno a mano) e un quarto pulsante per la "folle", da utilizzare in caso sia necessario trainare la macchina.

Rispetto al cambio automatico di un'auto a benzina, la differenza principale è che non si sentiranno scalare marce (non ce ne sono), e quindi l'accelerazione è più fluida e continua. Inoltre, sulla maggior parte delle auto elettriche lasciando il pedale dell'acceleratore l'auto inizia a frenare utilizzando un forte freno motore che serve anche a ricaricare la batteria, oltre a ridurre l'usura dei freni.

Selettore marce auto elettriche

Sulle auto elettriche, il pomello del cambio viene solitamente sostituito da quattro pulsanti per la selezione della direzione.

Le auto elettriche sono (quasi sempre) monomarcia

Mentre le auto a benzina possono avere anche sette, otto o più marce, quasi tutte le auto elettriche sono monomarcia: in altre parole, sarete sempre "in prima" tanto quando guidate in città a passo d'uomo come in autostrada ai 130.

Il motore elettrico ha un rendimento ottimale a qualsiasi numero di giri, a differenza di quello termico che dà la resa migliore solo in una ristretta fascia. Inoltre, l'elettrico può arrivare a oltre 20000 rpm, contro i 4000-6000rpm tipici dei motori a benzina e diesel.

Con un'auto elettrica, è quindi possibile avere la massima resa e raggiungere la massima velocità utilizzando una singola marcia! I vantaggi sono molteplici: l'accelerazione è più fluida, non esiste ritardo dovuto al cambio marcia, la meccanica è molto più semplice e quindi meno soggetta a usura e rotture.

Per questi motivi, su un'auto elettrica non vi troverete mai a cambiare le marce, e non dovrete certo rinunciare alle prestazioni: un'auto monomarcia come la Tesla Model S è in grado di accelerare da 0 a 100km/h in 2.6 secondi (più veloce della maggior parte delle supercar!), e ha una velocità massima di 260 km/h!

Le eccezioni: supercar elettriche

Anche se il 99% delle auto elettriche hanno una sola marcia, esistono alcune eccezioni, principalmete tra le supercar più estreme: in particolare, la Rimac C_Two utilizza un cambio a due marce per ottimizzare accelerazione e velocità massima, e riesce in questo modo a sfruttare gli oltre 1900 cavalli dei suoi motori elettrici per superare i 400km/h e ottenere un'accelerazione 0-100 attorno ai due secondi netti.

Chiaramente, si tratta di un caso molto particolare e ben lontano dalle necessità del grande pubblico; la Rimac C_Two è un'hypercar prodotta in numeri limitati e con prezzo oltre i due milioni di euro.

Tra le auto leggermente più "mainstream", una notabile eccezione è la Porsche Taycan che utilizza un cambio a due marche sull'asse posteriore, anche qui allo scopo di migliorare accelerazione e velocità massima (ma tenendo conto che la Taycan ha meno accelerazione di una Tesla Model S monomarcia e pari velocità massima, i benefici di questo approccio sono perlomeno dubbi).

Porsche Taycan, cambio a due marce

Il cambio a due marce utilizzato sulla Porsche Taycan

Rimac C_Two

La Rimac C_Two utilizza un cambio due marce per raggiungere una velocità superiore ai 400km/h



Hai domande, dubbi o curiosità su questo articolo? Chiedi sul Forum AutoElettrica101!





 ^

AutoElettrica101 contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per Smartphone - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997 - PEC juzaphoto@pec.it

www.AutoElettrica101.it © Juza - juza.ea@gmail.com