AutoElettrica101 utilizza cookies tecnici, cookies di terze parti e cookie di profilazione di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze, per fini statistici e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login.

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie
Cerchi un wallbox?
Visita lo store ufficiale di Wallbox.com su Amazon!

(i) Per navigare su AutoElettrica101, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)







Login LoginIscriviti a AutoElettrica101!


Il Tesla Cybertruck potrebbe non essere omologato in Europa?




Pubblicato da Juza (Redazione AutoElettrica101) il 16 Dicembre 2019




Stando a un articolo pubblicato sulla rivista tedesca Spiegel Online, il design del Tesla Cybertruck potrebbe impedirne l'omologazione in Europa. I problemi rilevati sono principalmente due, ed entrambi sono legittimi: la struttura rigida del Cybertruck non sembra avere una "crumple zone", cioè una parte frontale facilmente deformabile che potregge occupanti e pedoni in caso di incidente. E' presente un frunk (bagaliaio anteriore, che forma una zona vuota), ma questo potrebbe non essere sufficiente vista la rigidità della struttura.

Inoltre, una struttura del genere potrebbe essere pericolosa in caso di incidente perchè, essendo poco deformabile, trasferirebbe tutta la forza dell'impatto sugli occupanti (e su eventuali altre auto coinvolte).

E' possibile che Tesla preveda l'utilizzo di un materiale meno rigido per la parte frontale, o che il telaio abbia dei "punti di rottura" che vadano a ridurne la rigidità in caso di impatto da determinate angolazioni, ma per ora i dubbi sollevati da Spiegel Online sono legittimi.

Articolo originale (in tedesco) : www.spiegel.de/auto/aktuell/tesla-cybertruck-bekaeme-in-europa-keine-z









COMMENTI E RISPOSTE

avatarjunior
inviato il 17 Dicembre 2019 ore 8:15

E' solo questione di studio di materiali, forme e punti di deformazione ed anche un carro armato si deforma al contatto con un pedone, stessa cosa per quanto riguarda l'assorbimento di energia in caso di impatto frontale, non credo che sarà questo a fermare l'importazione in Europa.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti ad AutoElettrica101, è semplice e gratuito!

Iscrivendoti potrai sfruttare tutte le funzionalità del sito.





20 Gennaio 2022


 ^

AutoElettrica101 contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per Smartphone - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997 - PEC juzaphoto@pec.it

www.AutoElettrica101.it © Juza - juza.ea@gmail.com


Cerchi un wallbox?
Visita lo store ufficiale di Wallbox.com su Amazon!