AutoElettrica101 utilizza cookies tecnici, cookies di terze parti e cookie di profilazione di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze, per fini statistici e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login.

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie
Cerchi un wallbox?
Visita lo store ufficiale di Wallbox.com su Amazon!

(i) Per navigare su AutoElettrica101, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)







Login LoginIscriviti a AutoElettrica101!


Quattro hypercar nel 2020: Rimac, Tesla, Aspark e Lotus




Pubblicato da Juza (Redazione AutoElettrica101) il 21 Dicembre 2019




Nel 2020 vedremo ben quattro nuove hypercar elettriche con potenza, accelerazione e velocità pazzesche: Rimac C_Two (e Pininfarina Battista), Aspark OWL, Lotus Evija e Tesla Roadster! Tutte hanno circa 2000 cavalli, velocità massima attorno ai 400km/h e accelerazione 0-100 in due secondi: vediamo le caratteristiche di tutti i modelli a confronto!

Caratteristiche a confronto : www.autoelettrica101.it/confronto.php?auto1=rimac_c_two&auto2=aspark_o

La Aspark OWL è la prima che entrerà in produzione, con le consegne previste per Aprile 2020: è di origine giapponese ma verrà prodotta in Italia; ha l'accelerazione 0-100 più estrema (1.9 secondi) e raggiunge i 400km/h. Per contro, è quella con la batteria più piccola (64kWh) quindi l'autonomia è limitata.





Anche la Lotus Evija ha una batteria di piccole dimensioni (per una supercar) con "appena" 70kWh, ma è di gran lunga la più leggera delle quattro con un peso di solo 1680kg. Non eccelle nello 0-100, ma è ottimizzata per le alte velocità, raggiungendo i 300km/h in soli 9 secondi.





La Rimac C_Two (così come la sua gemella Pininfarina Battista, che utilizza lo stesso powertrain) ha una batteria di dimensioni ben più sostanziose: 120kWh. Raggiunge gli 0-100 in 2 secondi netti e i 400km/h di velocità massima; come le altre citate fino ad ora ha un prezzo tra i 2 e i 3 milioni di euro.





La Tesla Roaster costa un decimo delle altre hypercar: con un prezzo tra i 250000 e i 300000 euro, è quasi "economica". E' anche quella con la batteria più grande (200kWh) e un'incredibile autonomia dichiarata di 1000 chilometri (circa 850km reali). A differenza delle altre, ha configurazione 2+2; potrebbe arrivare a fine 2020, ma è più più probabile che le consegne inizino nel 2021.





COMMENTI E RISPOSTE

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti ad AutoElettrica101, è semplice e gratuito!

Iscrivendoti potrai sfruttare tutte le funzionalità del sito.





20 Gennaio 2022


 ^

AutoElettrica101 contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per Smartphone - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997 - PEC juzaphoto@pec.it

www.AutoElettrica101.it © Juza - juza.ea@gmail.com


Cerchi un wallbox?
Visita lo store ufficiale di Wallbox.com su Amazon!