AutoElettrica101 utilizza cookies tecnici, cookies di terze parti e cookie di profilazione di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze, per fini statistici e per il corretto funzionamento del sito.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo
Amazon.it - Offerte del giorno!
📷 Le migliori offerte su elettronica, smartphone, fotocamere e hi-tech! 🔋







Login LoginIscriviti a AutoElettrica101!


Skoda ENYAQ, il primo SUV elettrico Skoda




Pubblicato da Juza (Redazione AutoElettrica101) il 12 Febbraio 2020




Skoda ha annunciato il nome del suo primo SUV elettrico: si chiamerà Skoda ENYAQ e verrà realizzato con la nuova piattaforma MEB, dedicata esclusivamente alle vetture elettriche (a differenza della Skoda Citigoe che è basata su un'auto a motore termico). E' probabile che la Skoda ENYAQ abbia molti componenti in comune col la Volkswagen ID.4; entrambi i SUV verranno annunciati entro quest'anno.

Comunicato stampa :

ŠKODA ENYAQ: si chiamerà così il primo SUV di serie interamente elettrico basato sulla
piattaforma modulare elettrificata (MEB) del Gruppo Volkswagen. Il nome combina insieme
la lettera “E” dell'elettromobilità con la lettera “Q” finale che caratterizza i nomi dei SUV del
Brand. ENYAQ segnerà per ŠKODA un incredibile passo avanti nell'era dell'elettromobilità
nel 2020.
Il nome ENYAQ deriva dal termine irlandese “enya”, che significa “fonte di vita”. Questa parola
deriva dal gaelico irlandese “Eithne”, che può essere tradotto con i concetti di “essenza”, “spirito” o
“principio”. Queste diverse accezioni conferiscono altrettante sfumature di significato al nome del
nuovo SUV ŠKODA. “Fonte di vita” simboleggia l'inizio di una nuova era per il Brand boemo, quella
dell'elettromobilità, ed è in linea con il claim ŠKODA: “Driven by inventiveness – clever ideas since
1895”. Indica quindi un nuovo inizio, che bene si abbina al temperamento del nuovo ENYAQ e alla
passione degli ingegneri profusa nella realizzazione del modello.
ENYAQ riprende la denominazione della famiglia dei SUV ŠKODA
Seguendo l'esempio degli altri SUV di successo del Brand, KODIAQ, KAROQ e KAMIQ, i cui nomi
derivano dalla lingua del popolo Inuit del nord del Canada e della Groenlandia, ŠKODA in questo
caso ha preso ispirazione per il nome del veicolo elettrico su piattaforma MEB dalla lingua di una
regione leggendaria del nord. La lettera “E” all'inizio di ENYAQ simboleggia l'elettromobilità, la “Q”
alla fine crea una connessione con le caratteristiche tipiche dei SUV ŠKODA.
ŠKODA ENYAQ sarà il primo veicolo prodotto in serie del Brand a essere basato sulla piattaforma
modulare elettrificata (MEB) del Gruppo Volkswagen ed è il primo di oltre 10 modelli elettrificati
che verranno lanciati sotto il sub-brand di ŠKODA iV entro la fine del 2022. Per il 2025 il
Brand boemo prevede che il 25% delle vendite saranno rappresentate da veicoli e modelli
interamente elettrici o plug-in hybrid. ŠKODA programma di investire due miliardi di euro entro
il 2021 nello sviluppo di modelli elettrici e di un ecosistema interconnesso per soluzioni di mobilità
moderna ed ecocompatibile.
Il primo dettaglio mostra il lettering “ENYAQ” presente sul posteriore del SUV, secondo modello
elettrico del Brand, dopo ŠKODA CITIGOe iV.


COMMENTI E RISPOSTE

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti ad AutoElettrica101, è semplice e gratuito!

Iscrivendoti potrai sfruttare tutte le funzionalità del sito.







 ^

AutoElettrica101 contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per Smartphone - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997 - PEC juzaphoto@pec.it

www.AutoElettrica101.it © Juza - juza.ea@gmail.com