AutoElettrica101 utilizza cookies tecnici, cookies di terze parti e cookie di profilazione di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze, per fini statistici e per il corretto funzionamento del sito.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo






Login LoginIscriviti a AutoElettrica101!


La Renault Zoe ZE50 entra in commercio




Pubblicato da Juza il 25 Settembre 2019




La Renault Zoe ZE50 da oggi è ufficialmente in commercio anche in Italia! La nuova versione ha batteria da 52kWh che permette di ottenere un'autonomia di 390km nel ciclo WLTP; sarà disponibile con due motorizzazioni: motore da 110 cavalli al prezzo di 34100 euro e motore 135 cavalli a 35900 euro (prezzi di listino, da cui togliere i 4000 euro di incentivo).

Tra le caratteristiche della nuova versione, è presente anche la ricarica "rapida" a 50kW via CCS, molto meglio dei 22kW della versione precedente ma comunque inferiore rispetto alla media del mercato che ormai è attorno ai 100kW.

Caratteristiche tecniche:

Renault Zoe ZE50 R110 www.autoelettrica101.it/modelli.php?ev=renault_zoe_ze50_r110

Renault Zoe ZE50 R135 www.autoelettrica101.it/modelli.php?ev=renault_zoe_ze50_r135





Comunicato stampa :

NUOVA RENAULT ZOE SVELA LA GAMMA ITALIA
- Renault apre nei primi giorni di Ottobre gli ordini della sua city car 100% elettrica, leader del mercato veicoli elettrici in Italia.
- Questa terza generazione di ZOE vanta un design più deciso, un'autonomia fino a 395 chilometri WLTP*, un nuovo motore da 135 cv ed una ricarica ottimizzata, grazie al caricatore DC 50 kW.
Il modello di punta 100% elettrico di Renault, leader in Italia, annuncia il suo listino e sarà disponibile agli ordini ad inizio Ottobre. Nuova ZOE si presenta sul mercato con maggiore autonomia, maggior potenza, una ricarica ottimizzata ed un livello di equipaggiamenti molto ricco sin dall'ingresso in gamma.
A sei anni dal suo lancio commerciale, ZOE resta la city car elettrica più venduta in Europa e leader del mercato italiano con 4.000 unità immatricolate dal 2013 e il 25% di quota di mercato a fine agosto 2019. Al di là del design che guadagna in personalità, la batteria da 52 kWh spinge l'autonomia di Nuova ZOE fino a 395 chilometri WLTP*, che corrisponde ad un aumento del 25%, e la duplice offerta di motorizzazioni, da 80 kW (equivalenti a 110 cv) e da 100 kW (equivalenti a 135 cv) rafforza il piacere di guida caratteristico del veicolo elettrico. Inoltre, grazie alla ricarica rapida in corrente continua (DC) fino a 50 kW, Nuova ZOE recupera fino a 150 chilometri di autonomia in 30 minuti.
Renault ZOE propone, inoltre, una vasta gamma di equipaggiamenti high-tech al servizio del comfort di guida e di vita a bordo, su tutti i livelli della gamma. Di serie già dal livello LIFE, Nuova ZOE si contraddistingue soprattutto per:
- Fari Full LED
- Display conducente da 10”, inedito nel suo segmento
- Sistema multimediale EASY LINK, con radio DAB e display touch da 7”
- Cambio e-Shifter con B Mode per il massimo comfort di guida in ambito urbano
- Freno di stazionamento elettrico con funzione Auto-Hold
- Easy Access System II


Il livello di equipaggiamento ZEN connota il suo look e la sua identità high-tech con:
- Cerchi in lega da 16''
- Retrovisori in tinta carrozzeria
- Sellerie in tessuto 100% riciclato
- Caricatore smartphone wireless
- Sistema multimediale EASY LINK, con radio DAB, display touch da 7” e sistema di navigazione
- Sensori di parcheggio posteriori
- Numerosi ADAS quali: Riconoscimento segnaletica stradale, Commutazione automatica abbaglianti/anabbaglianti, Avviso di superamento della linea di corsia, Assistenza al mantenimento della corsia, Allerta superamento limite di velocità.

Al top di gamma, il livello INTENS, che si distingue fra l'altro per:
- Cerchi in lega da 16'' diamantati
- Fari fendinebbia
- Privacy glass
- Griglia anteriore cromata
- Sellerie in TEP e tessuto riciclato
- Sistema multimediale Easy Link con display touch da 9,3'', radio DAB e sistema di navigazione
- Sensori di parcheggio anteriori e posteriori
- Parking camera
- Sensore angolo morto
- Frenata automatica di emergenza (disponibile da gennaio 2020)
Solo per i primi mesi di lancio sarà, inoltre, disponibile un'esclusiva serie limitata EDITION ONE, che aggiunge alla già ricca dotazione della Intens: Volante e sellerie in pelle, Bose Sound System, Volante e sedili anteriori riscaldabili, Easy Park Assist e Ricarica rapida DC (quest'ultima disponibile negli altri livelli di equipaggiamento in opzione).
Unico costruttore ad offrire questa possibilità, Renault commercializza tutte le versioni di Nuova ZOE con batteria a noleggio o in acquisto.
Grazie ai forfait chilometrici, la formula di noleggio della batteria (a partire da 74€/m per 7.500 km/anno) consente di adattare il costo all'utilizzo reale del conducente, per la massima serenità. Infatti, con questa formula Renault garantisce la batteria a vita. In caso di significativa riduzione della capacità energetica o in caso di guasto, Renault sostituisce o ripara la batteria gratuitamente e questo per l'intera vita del veicolo. Infine, i conducenti beneficiano di un'assistenza stradale in caso di panne, 24/24h e 7/7 g comprese le panne di energia. Un'assistenza valida addirittura in caso di dimenticanza del conducente di effettuare la ricarica!
Per accompagnare i nostri clienti alla scoperta della mobilità elettrica, il 100% della Rete commerciale Renault in Italia ha ricevuto una formazione specifica e beneficia di sette anni di know-how nei veicoli elettrici sia nella vendita che nell'assistenza.
*Autonomia WLTP (Worldwide Harmonized Light vehicles Test Procedure, ciclo normalizzato): 57% di percorsi urbani, 25% di percorsi peri-urbani, 18% di percorsi su autostrada, per la versione Nuova ZOE Life.










COMMENTI E RISPOSTE

avatarjunior
inviato il 25 Settembre 2019 ore 15:18

Ho visto nel sito Renault che danno la possibilità di comprare l'auto e la batteria o solo l'auto pagando un canone mensile per la batteria, è più sicuro l'affitto?

avataradmin
inviato il 25 Settembre 2019 ore 17:46

Il noleggio batteria ha senso solo se fai pochi km, altrimenti conviene fare l'acquisto batteria inclusa... nel complesso non vedo molti vantaggi in questa formula ;-)

avatarjunior
inviato il 02 Ottobre 2019 ore 17:40

Visto che il messaggio del 25 settembre riporta che "Il noleggio batteria ha senso solo se fai pochi km, altrimenti conviene fare l'acquisto batteria inclusa... nel complesso non vedo molti vantaggi in questa formula ;-)" è possibile stimare un dato chilometrico sotto il quale conviene il noleggio e sopra il quale no?.
Grazie, Pierluigi Cogliati.

avataradmin
inviato il 02 Ottobre 2019 ore 18:09

Ciao Pierluigi, benvenuto sul forum :-)

Il costo del noleggio è "a partire da 74€/m per 7.500 km/anno" ; supponendo di rientrare in questo chilometraggio (che è veramente minimo), spenderesti 880 euro/anno per il noleggio batteria.

Considerando di tenere l'auto per cinque anni, la spesa complessiva per il solo noleggio sarebbe 4400 euro, a cui si somma il costo dell'auto "senza batteria" di 26100 euro, totale 30500 euro.

Il costo dell'auto "batteria inclusa" è 34000 euro, quindi in questo caso avresti un buon risparmio noleggiando.

Aumentando il chilometraggio a 20000km/anno (una percorrenza più realistica), il costo è 120 euro/mese, quindi 7200 euro in cinque anni e un costo totale di 33100 euro - praticamente siamo pari con l'acquisto batteria.

Se pensi di tenere l'auto più a lungo termine (poniamo 10 anni), noleggiando vai in pari (con 7500km) o addirittura ci rimetti (con 20000km).

A parte questo, bisogna informarsi bene presso un concessionario Renault sui vincoli di questa formula, specialmente quando poi vorrai rivendere l'auto, dato che è solo "parzialmente" di tua proprietà. Personalmente valuterei il noleggio solo se rientri nel primo caso (max 7500 km annui).

Infine, dal punto di vista economico ora ci sono delle concorrenti molto competitive, la Corsa-e ad esempio costa 30500 euro batteria inclusa:

www.autoelettrica101.it/modelli.php?ev=opel_corsa_e

avatarjunior
inviato il 03 Ottobre 2019 ore 8:40

Grazie Juza, sei stato molto cortese e gentile. Ora quanto meno ho un calcolo attendibile. Io non sono uno che fa molti chilometri e che l'auto la tiene il più a lungo possibile. Devo però tenere presente anche le esigenze dei figli che si muovono per scuola e lavoro considerato che, pur non avendo finora pensato di cambiare auto, l'incentivo statale di € 6.000 cui si ora si aggiunge l'incentivo Regione Lombardia di € 8.000 (cumulabili), a patto di rottamare un benzina fino a euro 2 incluso o un diesel fino a euro 5 incluso (ho una Volto V50 del 2009 euro 4) cui si deve aggiungere uno sconto minimo da parte del concessionario del 12%, mi solletica molto.
Io sono attualmente proprietario di una Zoe immatricolata nel maggio 2014 (autonomia km. 170 batterie a noleggio) di cui sono ampiamente soddisfatto e con la quale ho percorso a oggi km. 80.000. Per questo motivo sono orientato a rimanere sulla Zoe anche per l'alta autonomia del nuovo modello (autonomia forse pareggiata dalla Nissan Leaf e della Nuova Kia Soul della quale però al momento si sa poco se non che ha costi molto più elevati. Gli altri modelli (Opel Corsa, Mini, Peugeto 208) dovrebbero avere autonomia più limitate e lo svantaggio di essere poste sul mercato solo adesso senza poter valutare un pregresso.
Come ti ho già detto io sono assolutamente soddisfatto della mia Zoe che non ha mai avuto nulla. Questo mi farebbe propendere per l'acquisto delle batterie (considerato invece che il rapporto con Es-Mobility è pessimo in quanto vogliono applicare un aumento con effetto retroattivo sui costi in caso di aumento del chilometraggio concordato).
Da qui nasce il dilemma su acquisto o noleggio delle batterie: fidarsi dell'esperienza pregressa, avuta però su batterie meno potenti, e acquistarle o avere dei dubbi sulla nuova batteria da 52kWh non sperimentata?
Quali sono le tue considerazioni e la tua opinione in merito?
Grazie mille, Pierluigi.

avataradmin
inviato il 03 Ottobre 2019 ore 9:25

cui si deve aggiungere uno sconto minimo da parte del concessionario del 12%


Su questo non sarei così sicuro, spesso sulle elettriche lo sconto non c'è o è basso... ad esempio con Tesla lo sconto non esiste ;-)

Nel caso della Zoe, la ZE50 è un modello nuovissimo, quindi non so se lo scontano... comunque chiedere non nuoce!

Una piccola precisazione - Renault è leggermente in ritardo con l'aggiornamento della pagina dedicata, quella che vedi sul sito Renault è ancora la ZE40, non la ZE50 a cui si fa riferimento nel comunicato stampa... ma ormai dovrebbe essere questione di giorni o ore. Se vai in concessionario penso che ti possano far configurare già la ZE50.

Per la batteria in linea di massima penso che si possa stare tranquilli, anche quella è coperta dalla garanzia, anche con la formula acquisto. So che molti altri produttori danno 8 anni di garanzia sulla batteria, per Renault non trovo i dati ma anche lì dovrebbere essere svariati anni (anche qui meglio chiedere al concessionario, il loro sito è poco chiaro).

La maggiore capacità della batteria non è un problema, anzi, essendo più moderna dovrebbe essere anche più affidabile (e avere meno degrado a lungo termine)

avatarjunior
inviato il 03 Ottobre 2019 ore 11:16

Grazie per le precisazioni precise e opportune. Per tua ulteriore informazione ti preciso che l'applicazione dello sconto del 12% è una precisa richiesta contenuta nella delibera Regione Lombardia per la concessione degli € 8.000 di incentivo www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/aria/incentivi-e- quindi se non lo applicano il cliente perde € 6.000 di incentivo statale + € 8.000 di incentivo regionale + il 12% di sconto e quindi, per quel che mi riguarda e qualsiasi rete di concessionari sia, si tengono l'auto.......
Ciao, Pierluigi.

avataradmin
inviato il 03 Ottobre 2019 ore 13:30

ottimo, non sapevo di questa regola della regione Lombardia! con tutti questi incentivi effettivamente il prezzo finale è molto allettante.

avataradmin
inviato il 04 Ottobre 2019 ore 11:16

finalmente è stata aggiornata anche la pagina sul sito Renault!

Nuova Zoe ZE 50: www.renault.it/veicoli/auto-elettriche-e-veicoli-elettrici/nuova-zoe.h

avatarjunior
inviato il 04 Ottobre 2019 ore 17:55

io consiglio sempre il noleggio della batteria per diversi motivi: primo fra tutti la garanzia per tutta la durata dell'auto di avere sempre la batteria efficiente senza costi aggiuntivi, altro motivo non si devono sborsare subito 8000 euro, per chi finanzia è un costo in meno sugli interessi. in caso di rivendita non ammortizzerai mai il costo della batteria e chi compra avrà sempre i dubbi sulla sua carica sicuramente preferirebbe una batteria a noleggio certo che sia in ordine. poi non ultimo, Succede raramente , ma quella volta che si deve cambiare una batteria il costo è di 13000 euro piu' circa altri 2000 per trasporto speciale smontaggio e configurazioni varie
con il noleggio è compreso gratuitamente il traino in caso si rimane senza carica.

Per Pierluigi Cogliati:
è normale che ti chiedono la differenza sul kilometraggio in eccesso perchè il canone di noleggio prevede diverse fasce con differenti prezzi sui km percorsi. comunque se superi paghi ugualmente lo stesso prezzo della fascia superiore senza aggravi o penalità.
PS
le nuove ZOE sono già disponibili non molte ma ci sono.
gli sconti vengono applicati circa 4200 euro oltre altre 2000 euro se si accede al finanziamento.
naturalmente cumulabili con incentivo statale 4000 e con quello della regione lombardia 8000


avataradmin
inviato il 04 Ottobre 2019 ore 21:15

il costo di un'eventuale sostituzione batteria effettivamente è altissimo, ma la batteria dovrebbe essere coperta da garanzia anche se si acquista... molti brand danno addirittura 8 anni di garanzia sulla batteria Sorriso

avatarjunior
inviato il 06 Ottobre 2019 ore 9:58

Grazie per le precisazioni, sul sito di Renault ho rilevato che la batteria è garanta, come per le altre maggiori produttrici, per 8 anni o 160.000 chilometri per il 66% della capacità originaria. Il problema, che riscontrano in proprio anche i concessionari, sta nel rapporto con Es Mobility, società che gestisce il noleggio, con la quale è impossibile parlare, erige un muro di gomma e ti chiede, documenti alla mano, anche l'aumento retroattivo. La mia esperienza: all'acquisto ho stipulato un contratto triennale da 12.500 km., canone mensile € 79, e alla fine dei tra anni ho percorso km. 36.000, meno di quanto fissato (37.500). Chiedo di aumentare i chilometri a seguito di variate necessità e mi sottopongono un contratto di € 100 mensili che prevede, udite, un addebito retroattivo di € 650 per il contratto precedente. E' una cosa seria? Ho prorogato il vecchio contratto di 79 euro, sto percorrendo più chilometri rispetto i 12.500 annui che dovrò pagare € 5 ogni 100 km. alla fine del noleggio e spero di ridurre l'eccedenza a partire dal prossimo anno quanto i chilometri percorsi diminuiranno.
Pierluigi Cogliati

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti ad AutoElettrica101, è semplice e gratuito!

Iscrivendoti potrai sfruttare tutte le funzionalità del sito.





AutoElettrica101



 ^

Versione per Smartphone - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997 - PEC juzaphoto@pec.it

www.AutoElettrica101.it © Juza - juza.ea@gmail.com